Descrizione Progetto

Christian Leperino, “Testa” (poeta cieco), 2016, gesso patinato, 51 x 27 x 22 cm

Christian Leperino, “Testa” (poeta cieco), 2016, gesso patinato, 51 x 27 x 22 cm

Christian Leperino, “Testa” (poeta cieco), 2016, gesso patinato, 51 x 27 x 22 cm

La scultura evoca l’immagine di un poeta antico e nasce dal calco della testa di un migrante innestata con un busto classico che, nel suo offrire il volto alla luce, sembra far trasparire la possibilità di una rinnovata fiducia nel domani.

Attraverso il calco di una persona vivente, l’opera diventa un crocevia di storie individuali e collettive e stabilisce un dialogo tra identità e alterità, tra il corpo e la sua immagine, tra passato e attualità.