Descrizione Progetto

Sinclair ZX Spectrum (1982)

ZX Spectrum

ZX Spectrum

È stato tra i primi home computer a larga diffusione nel Regno Unito. La sua produzione portò ad un boom per le aziende produttrici di software e hardware.

Il design fu opera di Richard Altwasser, l’esterno fu progettato da Rick Dickinson.

È un microcomputer a 8 bit basato sul microprocessore Z80A, originariamente dotato di 16 kB di ROM contenenti il linguaggio BASIC, di 16 kB di RAM espandibili a 48 kB e di una caratteristica tastiera in lattice con 40 tasti multifunzione.

In Europa è stato il principale antagonista del Commodore 64 e conquistò una discreta fetta di mercato grazie al prezzo di listino più abbordabile.