Giornata del contemporaneo

Home/Arte/Giornata del contemporaneo
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Sabato 5 dicembre la Fondazione Luca e Katia Tomassini aderisce alla XVI Giornata del Contemporaneo, promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, con il sostegno della Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT e in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

In quest’anno complesso, profondamente condizionato dall’emergenza pandemica, la Giornata del Contemporaneo assume una veste necessariamente diversa da quella tradizionale. Il contesto mutato a causa dell’emergenza Covid-19 ha richiesto una sospensione del format tradizionale della manifestazione. Musei, fondazioni, istituzioni pubbliche e private, gallerie, studi e spazi d’artista, saranno coinvolti in una grande campagna di comunicazione condivisa utilizzando l’hashtag #giornatadelcontemporaneo, per promuovere e far emergere la rete del contemporaneo nazionale e internazionale.

La Fondazione LKT contribuisce presentando diversi contenuti on-line, tra video, stories e post, per raccontare la mostra di arte ambientale “Vedere Lontano 1”, curata da Davide Sarchioni, con opere di Antonio Barbieri, Thomas Lange, Valentina Palazzari e Mauro Staccioli, esposte al Vetrya Corporate Campus di Orvieto. L’impegno della fondazione nella promozione della cultura contemporanea avviene anche attraverso la presentazione dei lavori video di Debora Hirsch, Valentina Palazzari e Alberto Timossi. Per l’occasione, sarà riproposto il video di Mariella Bettineschi realizzato in collaborazione con TerraMedia e la Fondazione LKT durante i mesi di lockdown.

Vi invitiamo a seguirci sui nostri canali.